Advertisement

21 Settembre 2020

TikTok, a Oracle-Walmart il 20% della società (ma senza l’algoritmo)

Carlotta Balena

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Le nuvole addensate sul futuro di TikTok si stanno (forse) schiarendo. La società cinese proprietaria dell’app, Bytedance, ha scelto di fare chiarezza, con una nota nella quale sottolinea come la società manterrà l’80% della proprietà dell’app e venderà una fetta complessiva del 20% ai colossi Usa Oracle e a Walmart. TikTok Global, la nuova società, sarà responsabile di tutti i servizi per gli utenti negli Usa ed anche per molti nel resto del mondo. L’amministrazione Trump ha approvato la gestione della tecnologia da parte di Oracle Corporation, che ha annunciato di essere stata scelta per diventare il fornitore di cloud sicuro di TikTok. 

 

TikTok Global prevede di lanciare una Offerta Pubblica Iniziale (IPO) in meno di 12 mesi, quotata alla U.S. Exchange. L’operazione rientra nello sforzo della società per “migliorare ulteriormente il governo societario e la trasparenza” continua la nota. Nel consiglio di amministrazione di TikTok Global “ci saranno il founder di Bytedance Zhang Yiming, i direttori attuali di Bytedance e il ceo di Walmart”. Bytedance ha sottolineato che non cederà alcun algoritmo né tecnologia alla società americana, sulla quale, comunque, Oracle ha l’autorità di condurre accertamenti di sicurezza sui codici sorgente negli Usa. “Rivelare i codici sorgente è una soluzione universale alle sfide alla sicurezza dei dati poste alle multinazionali” ha detto Bytedance, nel tentativo di affiancare la sua strategia a quelle di altre società tech nei distretti internazionali. 

 

Oracle, che acquisirà una partecipazione del 12,5% in TikTok Global, sarà il ‘custode’ della protezione dei dati più sensibili, creando da zero, annunciano dall’azienda, “un’infrastruttura cloud di seconda generazione, che isola completamente le applicazioni in esecuzione e risponde in modo autonomo alle minacce di cybersecurity. Oracle unirà alla sua tecnologia cloud sicura anche la revisione continua del codice, il monitoraggio e l’auditing per dare una garanzia senza precedenti che i dati degli utenti TikTok degli Stati Uniti siano privati e sicuri”.

 

La Ceo di Oracle, Safra Catz, ha detto che “Oracle implementerà, gestirà e farà scalare rapidamente i sistemi TikTok nel Cloud di Oracle. Siamo sicuri al cento per cento della nostra capacità di fornire un ambiente altamente sicuro a TikTok e di garantire la privacy dei dati agli utenti americani di TikTok, cosi come anche agli utenti di tutto il mondo. Questa sicurezza notevolmente migliorata, insieme alle garanzie di privacy, permetteranno la crescita rapida e continua della comunità di utenti TikTok, a beneficio di tutti gli interessati”.

 

Secondo le previsioni di Bytedance, TikTok Global creerà oltre 25 mila nuovi posti di lavoro negli Usa e la società pagherà al fisco oltre 5 miliardi di tasse. Inoltre, l’azienda ha annunciato di voler lanciare una iniziativa di education che comprende lo sviluppo e la distribuzione di video guidati dall’AI, per offrire ai bambini una varietà di corsi dalla lettura alla matematica, dalla storia all’informatica. 

A portata di click

Acquista Fortune in formato digitale per leggere i nostri contenuti su qualsiasi dispositivo.

In ufficio o a casa tua

Abbonati per ricevere dove preferisci ogni nuova uscita della versione cartacea di Fortune.

Rimani aggiornato

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la migliore selezione degli articoli di Fortune.