Ronaldo positivo al Coronavirus, i danni per la Juve

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Enel 2022

Cristiano Ronaldo positivo al Coronavirus. La notizia fa ovviamente il giro del mondo e ha una ripercussione immediata anche sul piano strettamente economico-finanziario. Il titolo della Juventus subisce un brusco calo a Piazza Affari, salvo poi recuperare in finale di seduta e attestarsi comunque in calo del 2,22%. Andando oltre il dato di giornata, è evidente che l’epidemia del Covid-19 continua a colpire le casse delle società di calcio in maniera sempre più diretta.

 

Fa discutere la positività di un grande campione, come già avvenuto per altri grandi personaggi pubblici, e alimenta le polemiche anche su due fronti diversi. Primo, la fotografia postata sul profilo Twitter dallo stesso Ronaldo che ritrae la cena di squadra del Portogallo, ieri sera, senza distanziamento e senza mascherine.

 

Secondo, la disputa in corso tra Napoli e Torino, per l’esito del ricorso della società partenopea contro la sconfitta a tavolino per la mancata presenza in campo contro la Juve, dopo le disposizioni della Asl di Napoli. Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, nei giorni scorsi, aveva ironizzato sul caso, dicendo che non erano arrivati i ringraziamenti per “non aver contagiato Cristiano Ronaldo”. Oggi, con il contagio, si è scatenata la bagarre sui social.

Leggi anche

BITPANDA
INFRATEL

Ultim'ora

Fortune Italia
ABBIAMO UN'OFFERTA PER TE

€2 per 1 mese di Fortune

Oltre 100 articoli in anteprima di business ed economia ogni mese

Approfittane ora per ottenere in esclusiva:

Fortune è un marchio Fortune Media IP Limited usato sotto licenza.

Fortune Italia