Advertisement Advertisement Advertisement Advertisement Advertisement

22 Novembre 2020

Autostrade, chi è Enrico Laghi, il nuovo negoziatore dei Benetton

Fortune

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Finisce l’Era di Gianni Mion in Edizione Holding, la società della famiglia Benetton che controlla il 30% di Atlantia. Soprattutto, il ruolo di negoziatore con il governo e Cdp nella delicata cessione di Autostrade passa a Enrico Laghi. “Di comune intesa, Gianni Mion cesserà dalle cariche di amministratore e presidente della società entro il corrente mese”, recita il comunicato ufficiale. Contemporaneamente, Enrico Laghi “sarà nominato amministratore e presidente del cda, con il mandato di supportare il consiglio nella prosecuzione e consolidamento di un percorso di rinnovamento e rafforzamento della strategia sociale”.

 

Si tratta di una scelta netta, legata anche alle intercettazioni emerse nelle indagini legate al crollo del Ponte Morandi e al ruolo giocato da Mion in quella che il Gip di Genova ha definito una “spregiudicata linea imprenditoriale improntata alla sistematica riduzione delle manutenzioni della rete autostradale”.

 

Ora, Laghi si troverà a gestire la difficile trattativa per la cessione di Autostrade.

 

Romano, classe 1969, Enrico Laghi è professore ordinario di economia aziendale e presidente del corso di laurea magistrale in Economia Aziendale presso l’Università La Sapienza di Roma. Per la sua specializzazione nel regime dell’amministrazione straodinaria ha assunto una lunga serie di incarichi da commissario straordinario. Tra gli altri, quelli in Alitalia, insieme a Luigi Gubitosi e Stefano Paleari, e Ilva, insieme a Piero Gnudi e Corrado Carrubba.

 

Ha sicuramento accumulato esperienza anche nella gestione dei rapporti con la politica e di dossier, come quello Autostrade, che, a maggior ragione dopo gli sviluppi che hanno portato all’arresto dell’ex numero di Atlantia e Autostrade Giovanni Castellucci, ha controversi nodi legali da sciogliere.

A portata di click

Acquista Fortune in formato digitale per leggere i nostri contenuti su qualsiasi dispositivo.

In ufficio o a casa tua

Abbonati per ricevere dove preferisci ogni nuova uscita della versione cartacea di Fortune.

Rimani aggiornato

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la migliore selezione degli articoli di Fortune.