Advertisement Advertisement Advertisement Advertisement Advertisement
TTG

Primo trimestre 2021 con ricavi a +4% per Oracle

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
oracle 5g

Nel primo trimestre dell’esercizio fiscale 2021-2022, chiuso ad agosto scorso, il gruppo Oracle ha registrato ricavi in aumento del 4% su a 9,7 miliardi di dollari. Lo rende noto la società, precisando inoltre che i ricavi dei servizi cloud e del supporto licenze sono aumentati del 6% a 7,4 miliardi di dollari mentre i ricavi delle licenze cloud e on-premise sono diminuiti dell’8% a 813 milioni di dollari.

Per quanto riguarda l’utile netto Gaap, si registra un +9% a 2,5 miliardi di dollari mentre gli utili Gaap per azione sono cresciuti del 19% a 0,86 dollari. Quanto all’utile netto non-Gaap, è aumentato del 2% a 2,9 miliardi di dollari e gli utili per azione non Gaap sono saliti dell’ 11% a 1,03 dollari. “I risultati del primo trimestre sono stati eccellenti, dato che i ricavi totali a valuta costante hanno battuto le stime di 100 milioni di dollari, con tutti i segmenti che hanno superato le previsioni, mentre gli utili per azione non-Gaap hanno battuto le stime di 0,08 dollari”, ha dichiarato la Ceo di Oracle, Safra Catz.

“Oracle sta fornendo ai propri clienti alcuni servizi di cloud infrastrutturale davvero innovativi. Lo scorso trimestre abbiamo rilasciato la nuova generazione del database open source più popolare al mondo, MySQL, che ora offre l’acceleratore di query in-memory HeatWave e gli strumenti di gestione AutoPilot. Molti clienti hanno sperimentato, numeri alla mano, come il nostro nuovo servizio cloud MySQL sia molto più veloce, meno costoso e più facile da usare rispetto a SnowFlake, Aurora, RedShift e altri database in cloud comunemente usati. In risposta alle richieste di alcuni di questi clienti, abbiamo deciso di rendere MySQL HeatWave disponibile su altri cloud, oltre a Oracle Cloud”, ha dichiarato Larry Ellison, Presidente e Cto di Oracle.

Il consiglio di amministrazione ha dichiarato un dividendo trimestrale in contanti di 0,32 dollari per azione per le azioni ordinarie in circolazione. Questo dividendo verrà corrisposto agli azionisti registrati alla chiusura delle attività il 12 ottobre 2021, con data di pagamento 26 ottobre 2021. Nel commentare poi l’andamento del business in Italia, il country manager Alessandro Ippolito ha ossservato che “il primo trimestre fiscale, nonostante includa il periodo di pausa estiva normalmente più calmo in Italia, ci ha dato quest’anno grandi soddisfazioni, superiori al passato, su tutti i fronti”.

Connect The Intelligent
Innova Finance
servier 3

Leggi anche

ttg
servier box 2
data factor
omron
pfizer

I più letti