INFRATEL 4

Edenred e Gruppo San Donato, la salute riparte dall’azienda

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Ancora la salute al centro delle iniziative di welfare aziendale. Le survey aziendali concordano sulla priorità dell’attenzione ai temi della sanità e del benessere dei lavoratori e delle loro famiglie. Sulla spinta di questa insistente preoccupazione – che la pandemia ha acuito – la maggiore società di servizi di welfare, Edenred ha stipulato un accordo con il primo gruppo ospedaliero privato italiano, il Gruppo San Donato.

Tramite il credito welfare di Edenred sarà possibile accedere a una vasta gamma di prestazioni sanitarie in grado di coprire un ampio spettro di necessità legate alla salute. L’offerta è modulata in piani di prevenzione sulle diverse aree sanitarie, solo per citare alcuni esempi: cardiologia, ginecologia, oculistica, odontoiatria e riduzione dello stress.

La partnership testimonia ancora una volta il valore sociale del welfare aziendale: uno strumento su misura per le diverse esigenze delle persone. Soluzioni come quelle sviluppate insieme a Gruppo San Donato contribuiscono a migliorare ogni giorno la vita delle persone in maniera concreta, rispondendo a bisogni reali e favorendo la conciliazione tra vita privata e professionale.

“Siamo molto orgogliosi di mettere a disposizione servizi dedicati alla prevenzione e alla tutela della salute. L’obiettivo principale del welfare aziendale è proprio questo: aiutare le persone nel preservare gli aspetti più importanti della propria vita” dichiara Paola Blundo, Direttore commerciale merchant di Edenred Italia.

Chloé Larsay, responsabile Marketing e comunicazione del Gruppo San Donato, aggiunge: “Perché oltre il tema della salute, della prevenzione e del benessere – che sono al centro della nostra mission – riteniamo infatti importante partecipare a progetti di welfare come componente della nostra responsabilità sociale. In questo modo rendiamo accessibili a un pubblico sempre più ampio le nostre competenze e i nostri servizi di riconosciuta qualità clinico-diagnostica”.

Non ci sono dubbi sul fatto che la pandemia di Coronavirus abbia rappresentato una minaccia per la salute – anche mentale delle persone – portando con sé un clima di incertezze che ha influenzato un’intera generazione, non solo nel privato ma anche e soprattutto in ambito lavorativo. Su questo tema, una delle ultime indagini condotte da Ipsos – in 30 Paesi diversi – conferma che il 45% degli intervistati afferma che la propria salute mentale sia peggiorata a seguito dell’avvento della pandemia da Covid-19. In Italia la percentuale sale al 54% e dimostra i cittadini hanno subito maggiormente le conseguenze del Covid sulla stabilità emotiva.

Se osserviamo il contesto lavorativo, quasi il 30% dei dipendenti dichiara di avere maggiori difficoltà a concentrarsi sul lavoro, di aver bisogno di più tempo per portare a termine i propri compiti, o addirittura, come afferma il 15%, di avere problemi a pensare, ragionare e decidere.

Ogni iniziativa rivolta al benessere dei lavoratori produce un effetto positivo per la vita aziendale. I beneficiari delle soluzioni di welfare aziendale proposte da Edenred potranno usufruire dei servizi legati alla salute messi a disposizione nelle 38 strutture convenzionate del Gruppo San Donato, eccellenza sanitaria italiana sia nell’attività clinica sia nella ricerca scientifica. “La partnership siglata con Gruppo San Donato sottolinea, ancora una volta, il valore sociale del welfare aziendale. Oggi salute e welfare sono a portata di tutti i beneficiari delle nostre soluzioni, sarà sufficiente accedere al portale Welfare per scegliere la prestazione sanitaria desiderata in pochi e semplici passaggi” conclude Blundo.

INFRATEL
double for you 2
Microsoft Banner Articolo
dhl

Leggi anche

INFRATEL
double for you 2
Microsoft Banner Articolo
dhl
INFRATEL
double for you 2

Ultim'ora