CDP3Advertisement
CDP4Advertisement
WBF

La Bce ancora contro le criptovalute. Lagarde: Si basano sul nulla

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
bce
Aboca banner articolo

La presidente della Banca centrale europea Christine Lagarde ha affermato che le criptovalute “si basano sul nulla” e dovrebbero essere regolamentate per evitare che le persone scommettano i loro risparmi di una vita sul crypto.

Lagarde ha detto alla televisione olandese di essere preoccupata per le persone “che non ne capiscono i rischi, che perderanno tutto e saranno terribilmente deluse, motivo per cui credo che dovrebbe essere un settore regolamentato”.

I commenti arrivano in tempi difficili per i mercati delle criptovalute, con le valute digitali Bitcoin ed Ether in calo del 50% rispetto al picco dello scorso anno. Allo stesso tempo, questa asset class sta affrontando un controllo più severo da parte delle autorità di regolamentazione preoccupate per i pericoli che potrebbe rappresentare per il sistema finanziario in generale.

Lagarde ha affermato di essere scettica sul valore delle criptovalute, in contrasto con l’euro digitale della BCE, un progetto che potrebbe concretizzarsi nei prossimi quattro anni.

“La mia umile valutazione è che non vale nulla, non si basa su nulla, non c’è alcuna risorsa sottostante che funga da ancora di sicurezza”, ha detto.

“Il giorno in cui avremo la valuta digitale della banca centrale, l’euro digitale, lo garantirò – quindi dietro ci sarà la banca centrale, e penso che sia molto diverso da molte di queste cose”, ha detto Lagarde.

Altri funzionari della BCE hanno già espresso preoccupazione. Uno è il membro del consiglio di amministrazione Fabio Panetta, che ad aprile ha affermato che le criptovalute “stanno creando un nuovo selvaggio West” e ha tracciato parallelismi con la crisi dei mutui subprime del 2008.

Lagarde ha affermato di non possedere alcuna risorsa crypto perché “voglio mettere in pratica ciò che predico”. Ma lei segue “con molta attenzione” il settore, mentre uno dei suoi figli ha investito in crypto, contro il suo consiglio. “È un uomo libero”, ha detto.

 

L’articolo originale è su Fortune.com

CDP1Advertisement
CDP2Advertisement
WBF

Leggi anche

CDP1Advertisement
CDP2Advertisement
WBF
A2A

Ultim'ora

ABBIAMO UN'OFFERTA PER TE

€2 per 1 mese di Fortune

Oltre 100 articoli in anteprima di business ed economia ogni mese

Approfittane ora per ottenere in esclusiva:

Fortune è un marchio Fortune Media IP Limited usato sotto licenza.