WBF

“A un passo dal disastro nucleare”, Guterres lancia l’allarme

Aboca banner articolo

Basta un errore di calcolo per l’olocausto nucleare“: è l’avvertimento lanciato dal Segretario generale delle Nazioni Unite, Antonio Guterres, in occasione della Decima conferenza del Trattato di non proliferazione delle armi nucleari, entrato in vigore nel 1970.

Guterres ha citato specificatamente l’invasione dell’Ucraina da parte della Russia, aggiungendo che l’attuale minaccia di una guerra nucleare aleggia sopra diverse crisi simultanee come “la crisi climatica, le forti disuguaglianze, i conflitti, le violazioni dei diritti umani e la devastazione economica causata dalla pandemia di Covid-19”.

Secondo il Segretario generale dell’Onu, queste crisi stanno mettendo a soqquadro il mondo intero, “in un momento di pericolo nucleare che non si vedeva dall’apice della guerra fredda. Nei prossimi giorni, Guterres visiterà Hiroshima per commemorare il primo bombardamento nucleare della storia.

Ha inoltre citato cinque ”aree di azione“. In primo luogo, ha detto, i governi internazionali devono riaffermare la cosiddetta “77-year-old norm” contro l’uso delle armi nucleari, riferendosi alla fine della seconda guerra mondiale.

La seconda area di azione è l’eliminazione specifica delle armi nucleari.

É stata inoltre sottolineata la necessità di affrontare le tensioni geopolitiche in Medio Oriente e in Asia, promuovere la tecnologia nucleare come fonte di energia sostenibile e mantenere in vigore il trattato.

A proposito delle attuali tensioni in Asia, Guterres ha fatto riferimento – almeno in parte – alla possibile visita di Nancy Pelosi (Speaker della Camera) a Taiwan. Quest’eventualità ha scatenato l’immediata reazione della Cina e ha spinto gli Stati Uniti a confermare che il viaggio non avrebbe implicazioni politiche.

La posizione della Cina, tuttavia, rimane motivo di preoccupazione. “Aumenta il rischio di errori di calcolo, che potrebbero portare a conseguenze non intenzionali”, ha detto un portavoce della Casa Bianca in una conferenza stampa, facendo eco alle parole di Guterres all’inizio della giornata.

L’articolo originale è su Fortune.com

CDP1Advertisement
CDP2Advertisement
IV Forum Health
WBF

Leggi anche

CDP1Advertisement
CDP2Advertisement
IV Forum Health
WBF

Ultima ora

ABBIAMO UN'OFFERTA PER TE

€2 per 1 mese di Fortune

Oltre 100 articoli in anteprima di business ed economia ogni mese

Approfittane ora per ottenere in esclusiva:

Fortune è un marchio Fortune Media IP Limited usato sotto licenza.