Lilly H
Cerca
Close this search box.

La settimana, storie e analisi: in 11 anni spariti più di 111mila negozi

ufficio studi confcommercio micro imprese 3

Ecco le notizie della newsletter di questa settimana:

  • In 11 anni spariti più di 111mila negozi
  • Nuovo record nel recupero dell’evasione fiscale: 31 miliardi di euro nel 2023
  • Tim, il Cda ha deciso: su Sparkle negoziato con il Mef. “Offerta non soddisfacente”
  • Unicredit, conti record e utili per 8,6 mld da distribuire agli azionisti
  • Intesa Sanpaolo: utili a 7,7 mld. Le decisioni su dividendi e buyback. L’AI vale 100 mln in più
  • Carlo III e il tumore, la trasparenza fa bene alla salute

In 11 anni spariti più di 111mila negozi

Un’analisi condotta dall’Ufficio Studi di Confcommercio, in collaborazione con il centro studi Guglielmo Tagliacarne, ha rivelato dati allarmanti sulla situazione del commercio in Italia nel periodo tra il 2012 e il 2023. Secondo il rapporto, oltre un negozio su cinque è sparito nel corso di questo periodo, con un totale di 111.000 punti vendita al dettaglio e 24.000 attività di commercio ambulante perdute.

Continua a leggere qui

Le altre storie della settimana

Economia
Nuovo record nel recupero dell’evasione fiscale: 31 miliardi di euro nel 2023

Il recupero dell’evasione fiscale in Italia ha raggiunto un nuovo record nel 2023, con un totale di 24,7 miliardi di euro, grazie all’efficace lavoro svolto dall’Agenzia delle Entrate e dall’Agenzia delle Entrate-Riscossione. Questa cifra segna un aumento significativo rispetto al 2022, con un incremento del 22%, pari a 4,5 miliardi di euro in più.

Imprese
Tim, il Cda ha deciso: su Sparkle negoziato con il Mef. “Offerta non soddisfacente”

La partita Sparkle passerà dal negoziato tra Tim e Mef. Il consiglio di amministrazione di Tim infatti ha esaminato l’offerta ricevuta dal ministero dell’Economia e delle finanze per l’acquisto di Sparkle e, “avendola ritenuta non soddisfacente, ha dato mandato all’amministratore delegato, Pietro Labriola, di negoziare con il Mef una diversa opzione”.

Banche
Unicredit, conti record e utili per 8,6 mld da distribuire agli azionisti

Unicredit, una delle principali istituzioni finanziarie europee, ha riportato un utile netto record di 8,6 miliardi di euro nel 2023, registrando un aumento di oltre il 50% rispetto all’anno precedente. Questo risultato ha superato le stime degli analisti, posizionandosi al di sopra della guidance che indicava un utile pari o superiore a 7,25 miliardi e confermando il trend positivo dell’istituto finanziario.

Banche
Intesa Sanpaolo: utili a 7,7 mld. Le decisioni su dividendi e buyback. L’AI vale 100 mln in più

L’anno migliore di sempre: il consiglio di amministrazione di Intesa Sanpaolo ha approvato i risultati d’esercizio e consolidati al 31 dicembre 2023, e come si prevedeva sono risultati da record. Nella settimana d’oro delle banche italiane, arriva anche il dato sull’utile netto nel 2023 di Intesa Sanpaolo, che è stato di 7,7 miliardi. Una crescita del 76% rispetto ai 4,4 mld dell’anno precedente.

 

Health
Carlo III e il tumore, la trasparenza fa bene alla salute

Honni soit qui mal y pense. Forse il celebre motto dell’Ordine della Giarrettiera (“vergogna a chi pensa male”) può aiutare a raccontare l’estrema modernità di re Carlo III che – pur di evitare pettegolezzi, illazioni e sospetti – ha fatto sapere ai sudditi (e al mondo) di avere un tumore.

 

Notizie Adnkronos:

– Da ‘UniCredit per l’Italia’ 10 mld per crescita imprese
A Milano la seconda edizione dei Winning Women Awards

ABBIAMO UN'OFFERTA PER TE

€2 per 1 mese di Fortune

Oltre 100 articoli in anteprima di business ed economia ogni mese

Approfittane ora per ottenere in esclusiva:

Fortune è un marchio Fortune Media IP Limited usato sotto licenza.