novanordisk
novanordisk 2
novanordisk 3
novanordisk 4
novanordisk 5
novonordisk 6
novonordisk 7
novonordisk 8
novonordisk 9
novonordisk 10
novonordisk 11
novonordisk 12
Novonordisk 13
novonordisk 14
novonordisk 15
novonordisk 16
Bristol

Italia prima per eco carburanti in Europa

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
eco carburanti

L’Italia si conferma il paese piu’ virtuoso in Europa per la vendita di vetture ‘eco-fiendly’. Un’auto su quattro delle 953.355 ad alimentazione alternativa vendute lo scorso anno nell’area Ue/Efta, infatti, e’ stata immatricolata nel nostro Paese, per un totale di 230.010 unita’, in crescita del 24% rispetto al 2016. Un primato, pero’, conquistato non grazie alla crescita delle auto elettriche o ibride, che anzi in Italia a causa della mancanza di incentivi statali sono piuttosto deboli sul mercato, ma per la forte domanda di vetture alimentate a gas.

In sostanza, nel 2017 i primi 5 mercati a trazione alternativa dell’Ue/Efta sono stati: Italia (24,1%), Gran Bretagna (12,6%), Germania (12,4%), Francia (11,4%) e Norvegia (8,7%), con la Germania che nel 2017 ha superato la Francia. Secondo il rapporto diffuso dall’Anfia, il mercato delle auto a gas incide, sul totale europeo ad alimentazione alternativa, per il 21,6%, ovvero 205.667 unita’. Di queste la sola Italia ne ha vendute lo scorso anno 161.785 unita’, ovvero il 78,7% di quelle vendute in Europa ed il 70,3% del totale delle vetture ad alimentazione alternativa vendute in Italia. Molto piu’ contenuta invece e’ la diffusione nel nostro Paese di auto elettriche o ibride.

Su un totale di 287.270 veicoli elettrici venduti nel 2017 nei Paesi Ue/Efta (+38,7% sul 2016 e una quota del 30,1% del mercato totale delle auto ad alimentazione alternativa), in Italia le immatricolazioni delle elettriche, pur essendo quasi raddoppiate rispetto al 2016 (2.819) sono state 4.827. Ovvero, lo 0,2% del mercato auto totale nel nostro Paese e il 2,1% delle immatricolazioni di vetture ‘ecofriendly’.

Molto diversa la situazione delle auto elettriche vendute in Germania (54.617 unita’), Regno Unito (47.298) e Francia (36.835), per non parlare della Norvegia che, con 62.313 unita’, detiene il primato in Europa. In sostanza, nei Paesi Ue/Efta 1 auto ogni 54 immatricolate e’ elettrica mentre nel 2016 la proporzione era di 1 ogni 72. Il rapporto e’ di 1 ogni 65 nei Paesi Ue15 e di 1 ogni 7 nell’Efta, con il record in Norvegia di 1 ogni 2,5.

Nell’Ue15 ad avere il rapporto piu’ favorevole sono Svezia, con 1 auto elettrica ogni 19, Belgio e Paesi Bassi, con 1 ogni 38, e Finlandia , 1 ogni 39. In fondo alla classifica si trovano: Italia, con 1 ogni 408, e Grecia, con 1 ogni 443. Migliore la situazione per le vetture ibride. In Italia nel 2017, su un totale di 460.418 vendute in Europa (+51,6% sul 2016 e con una quota del 48,3% sul totale del mercato ad alimentazione alternativa), ne sono state vendute 63.398. Una cifra quasi doppia rispetto alle 37.240 del 2016 e con un’incidenza del 3,2% rispetto al mercato totale italiano, mentre rispetto a tutte le immatricolazioni ‘eco-friendly’ la quota registrata dalle vetture ibride e’ del 27,6%.

bristol
INFRATEL
double for you 2
Galapagos Rubrica
dhl

Leggi anche

bristol
INFRATEL
double for you 2
Connect The Intelligent
dhl
Bristol
BITPANDA
INFRATEL
double for you 2

Ultim'ora