30 Aprile 2018

A Ustica 1/a manifestazione ‘Sentinelle del mare’

Fortune

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

L’isola di Ustica ospiterà dall’11 al 13 maggio la prima manifestazione di divulgazione del progetto ‘Sea Sentinels-Divers united for the environment (Due Project)’, sentinelle del mare, ideato un anno fa dal Laboratorio di biologia marina e pesca di Fano e dal Marine Science Group dell’Università di Bologna per monitorare e tutelare le specie animali e vegetali del Mediterraneo.

Il metodo di ricerca ‘Citizen Science’ (la scienza dei cittadini) coinvolge volontari non professionisti in un programma di ricerca scientifica e permette la raccolta di un’elevata quantità di dati in tempi brevi, con costi ridotti per gli istituti di ricerca, favorendo anche l’educazione ambientale dei partecipanti per un turismo più consapevole e sostenibile. Nella ‘tre giorni’ verrà anche ufficialmente presentata la collaborazione tra l’Area marina protetta (Amp) Isola di Ustica e l’ateneo bolognese.

Un weekend di incontri, eventi ed immersioni per coinvolgere i frequentatori di questi fondali e raccogliere informazioni rilevanti, poiché il Mar Mediterraneo è considerato un ‘hot spot’ di biodiversità: attualmente ospita più di 17mila specie, che rappresentano circa il 7% della biodiversità marina mondiale, ed è fortemente a rischio per i cambiamenti climatici e per gli impatti antropici diretti. Per contribuire alla ricerca servono pochi minuti: al termine dell’escursione in mare (seawatching o immersione) i volontari compilano una scheda di rilevamento indicando presenza e abbondanza delle specie marine incontrate. Le schede vengono poi inviate all’Università di Bologna ed elaborate dai ricercatori. I risultati ottenuti verranno confrontati con quelli di un precedente monitoraggio (Sub per l’Ambiente) svoltosi fra il 2002 e il 2005, consentendo alla comunità scientifica di verificare l’attuale stato di salute del Mar Mediterraneo.

A portata di click

Acquista Fortune in formato digitale per leggere i nostri contenuti su qualsiasi dispositivo.

In ufficio o a casa tua

Abbonati per ricevere dove preferisci ogni nuova uscita della versione cartacea di Fortune.

Rimani aggiornato

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la migliore selezione degli articoli di Fortune.