Borsa, l’incertezza pesa a Piazza Affari

L’incertezza politica è uno dei fattori che pesa sull’andamento di Piazza Affari. La Borsa di Milano amplia le perdite e arriva a cedere piu’ del 2%, confermandosi la peggiore in Europa, dove i cali si aggirano attorno a mezzo punto percentuale. A frenare il listino, dove il Ftse Mib e’ arrivato a perdere il 2,05% sono in particolare Italgas (in ribasso del 5,13% dopo la trimestrale, che pure ha messo in luce un aumento di utile e fatturato) e il comparto bancario, i cui titoli sono i più esposti al rischio Paese: Banco Bpm (-4,67%), Bper Banca (-4,79%) e Ubi Banca (-3,09%) sono le peggiori.