Mps, pm: archiviare Profumo e Viola su npl

La Procura di Milano ha chiesto l’archiviazione per gli ex vertici di Mps, Alessandro Profumo, ora ad di Leonardo, e Fabrizio Viola indagati per falso in bilancio in un filone sulla gestione della banca, quello relativo ai crediti deteriorati (npl). Profumo e Viola nei giorni scorsi sono stati rinviati a giudizio nella tranche sui derivati, dopo che i pm avevano chiesto il proscioglimento. I Pm nei mesi scorsi hanno anche già chiesto di archiviare l’accusa di ostacolo alla vigilanza a loro carico.