Advertisement

26 Giugno 2018

Un’azienda su 3 non trova le competenze che cerca

Fortune

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Più di un imprenditore su 3 non trova lavoratori con le giuste competenze. Sullo strascico di una delle più lunghe e profonde crisi del mondo del lavoro che si siano registrate negli ultimi decenni potrebbe sembrare paradossale, ma è tutto vero: in Italia c’è penuria di operai e tecnici specializzati o addetti vendite. E’ quanto emerge dai risultati del Talent Shortage Survey, uno studio condotto da ManpowerGroup su un campione di circa 40.000 aziende.

Operai specializzati, ingegneri elettronici e specializzati in diversi campi tra cui Verification and Validation, Optical, Plc, Computer Vision e Machine Learning. Queste alcune delle posizioni più difficili da ricoprire. Ma anche tecnici, addetti vendita, e colletti bianchi oltre che specialisti del settore It. Più della metà delle aziende intervistate investe in e-learning e strumenti di sviluppo per costruire il proprio canale d’accesso ai talenti, spiega Manpower sottolineando che il 23% dei datori di lavoro sta anche cambiando i propri modelli, compresa l’offerta di accordi di lavoro flessibili.

“Si conferma quanto già emerso nelle nostre più recenti ricerche, il Talent Shortage al 37% è il più alto mai registrato nel paese da quando è nata la nostra ricerca nel 2006 – commenta in una nota Riccardo Barberis, amministratore delegato di ManpowerGroup Italia – Le aziende, specialmente quelle medie e grandi, hanno sempre più difficoltà a reperire i talenti di cui necessitano, la percentuale in queste tocca addirittura il 62%”. Secondo gli intervistati “questo è dovuto principalmente a mancanza di esperienza, ma anche di hard e soft skills – aggiunge Barberis – Non sorprende che l’abilità di comunicazione e il problem solving siano due delle caratteristiche più ricercate oggi dalle aziende italiane“.

A portata di click

Acquista Fortune in formato digitale per leggere i nostri contenuti su qualsiasi dispositivo.

In ufficio o a casa tua

Abbonati per ricevere dove preferisci ogni nuova uscita della versione cartacea di Fortune.

Rimani aggiornato

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la migliore selezione degli articoli di Fortune.