Advertisement Advertisement Advertisement Advertisement Advertisement
anima new

Bce, futuri vertici della Vigilanza irlandesi?

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Potrebbe vestire la bandiera irlandese il futuro vertice del Consiglio di Vigilanza che fa capo alla Banca centrale europea. Sharon Donnery, vice governatrice della banca centrale d’Irlanda, sarebbe in pole position come prossimo presidente del Consiglio di Vigilanza sulle banche, al posto di Danielle Nouy il cui mandato scade a dicembre. Lo scrive il quotidiano inglese The Times, secondo cui il governo tedesco appoggerebbe la candidatura di Donnery, che avrebbe anche il sostegno di un buon numero di altri stati membri. La Bce ha postato due settimane fa, sul suo sito, un ‘annuncio’ per la ricerca di candidati. Nelle scorse settimane alcuni articoli di stampa avevano indicato come possibili candidati a succedere alla Nouy Andrea Enria, presidente dell’Autorità bancaria europea; Ignazio Angeloni, membro del consiglio di Vigilanza della Bce; e oltre alla Donnery l’olandese Jan Sijbrand.

SAS ARTICOLO
SAS
anima news 2
Finanza Agevolata
Innova Finance
dhl

Leggi anche

SAS
anima news 2
dhl

I più letti