CDP3Advertisement
CDP4Advertisement
WBF

Lite Ocse-Di Maio sulla legge Fornero

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Aboca banner articolo

Lite tra il l’Ocse e il vicepremier Luigi Di Maio sulla legge Fornero. L’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico chiede di non cancellare la legge Fornero, il capo politico del Movimento Cinquestelle risponde con un ‘fatevi gli affari vostri’.

“Quando parliamo di riforma delle pensioni, penso sia importante non disfare la riforma Fornero”: lo ha detto la capo economista dell’Ocse, Laurence Boone, rispondendo a una domanda sull’Italia durante la presentazione dell’Interim Economic Outlook a Parigi. “Se si tratta di ridurre l’età pensionabile – ha affermato – sappiamo che questo non crea occupazione, non sono i giovani che rimpiazzano gli anziani”.

“L’Ocse non deve intromettersi nelle scelte di un Paese sovrano – risponde Di Maio che il governo democraticamente legittimato sta portando avanti. Il superamento della legge Fornero è nel contratto e verrà realizzato. Quasi due terzi degli italiani sono con noi. I burocrati se ne facciano una ragione. Siamo stati eletti anche per questo e manterremo l’impegno preso”. Lo scrive su Facebook il vicepremier Luigi Di Maio.

Distaccato, per non dire freddo, il commento del premier Giuseppe Conte. “Non raccoglierei polemiche – dice – queste valutazioni non mi sembrano possano essere supportate da fatti. Io so che stiamo facendo una riforma strutturale e una manovra seria: noi vogliamo essere credibili, innanzitutto per i nostri cittadini e poi lo saremo anche per i mercati”.

CDP1Advertisement
CDP2Advertisement
WBF

Leggi anche

CDP1Advertisement
CDP2Advertisement
WBF
A2A

Ultim'ora

ABBIAMO UN'OFFERTA PER TE

€2 per 1 mese di Fortune

Oltre 100 articoli in anteprima di business ed economia ogni mese

Approfittane ora per ottenere in esclusiva:

Fortune è un marchio Fortune Media IP Limited usato sotto licenza.