Advertisement
Cdp Banner Interno

19 Novembre 2020

Paola Perrotti è il nuovo Ceo di FB&Associati

Fortune

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Le imprese italiane, complice il Covid-19, alle prese con scenari prima inimmaginabili, con l’ascesa esponenziale dei social network e la forza delle piattaforme di intelligenza artificiale. E il rapporto che quindi cambia tra aziende e politica, politica e società. La base del lavoro di FB&Associati, fondata nel 1996, uno staff di 40 persone dislocate su due uffici al centro di Roma che ne compongono la sede centrale a cui si affianca una sede a Milano e un ufficio a Bruxelles. È la prima società di consulenza fondata in Italia specializzata in relazioni istituzionali, advocacy e lobbying, e ora ha un nuovo amministratore delegato, Paola Perrotti, già partner della società.

 

Un passo verso una maggiore focalizzazione nell’area della consulenza istituzionale strategica e della web advocacy e la valorizzazione del sistema di expertise presenti all’interno della società e del gruppo dirigente, già avviata lo scorso anno con la trasformazione in società per azioni. Un’evoluzione nata per rispondere alla crescente domanda di supporto da parte delle imprese per interpretare e incidere su scenari politici, di mercato e socio-economici sempre più incerti e complessi.

 

“La nomina di Paola Perrotti riconosce e corona il suo impegno ventennale nella nostra società che può continuare a mantenere la sua leadership sul mercato grazie all’impegno delle sue persone che nel 2020 della pandemia hanno dato prova di capacità e dedizione ai massimi livelli – ha commentato Fabio Bistoncini, presidente di FB&Associati – un esempio valga per tutti: un’analisi del nostro Centro Studi ha rilevato che a cavallo del lockdown in poco meno di 100 giorni, per la prima volta nella storia del nostro Paese, il Governo ha adottato oltre 200 provvedimenti interessando l’intero tessuto economico e sociale del Paese e impegnando in poco tempo risorse per centinaia di milioni di euro. Una produzione normativa che ha richiesto di supportare e guidare i nostri clienti 24 su 24, con uno sforzo consulenziale di analisi e interlocuzione istituzionale veramente senza precedenti”.

 

Il nuovo amministratore delegato Paola Perrotti ha rimarcato “le sfide per la ripartenza del sistema Paese, prime fra tutte quelle che interessano il comparto della salute e le tlc con la digital transformation, saranno un importante terreno di confronto tra società e politica con nuove opportunità per aziende e associazioni che possono essere parte attiva nel ridisegno delle policy e affermare le loro istanze in una chiave di interesse generale. Anche i nuovi appuntamenti all’orizzonte, in particolare l’approvazione della Legge di Bilancio e il pacchetto dei DL Ristori, nonché il dibattito attorno all’utilizzo del Recovery Fund e delle ulteriori risorse disponibili su scala nazionale e internazionale, saranno snodi di attenzione fondamentale per le imprese e per i gruppi di interesse intermedi con ricadute anche nel medio periodo e con molte novità dal punto di vista delle prassi e delle influenze in gioco”.

A portata di click

Acquista Fortune in formato digitale per leggere i nostri contenuti su qualsiasi dispositivo.

In ufficio o a casa tua

Abbonati per ricevere dove preferisci ogni nuova uscita della versione cartacea di Fortune.

Rimani aggiornato

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la migliore selezione degli articoli di Fortune.