Advertisement Advertisement Advertisement Advertisement Advertisement
aimaa

Design: per Alessi 18 mln da illimity, Intesa e Banco Bpm

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
alessi

Cento anni di storia del design iniziati a Omegna, sul lago d’Orta, in Piemonte, uno sviluppo internazionale ormai ben avviato e un finanziamento da quasi venti milioni di euro per crescere ancora attraverso internazionalizzazione e digitale. Alessi è una società Benefit, famosa azienda del design italiano, che ha appena ricevuto un finanziamento da 18 mln di euro da un pool di banche composto da illimity, nel ruolo di capofila, da Intesa Sanpaolo e da Banco BPM.

Il finanziamento – della durata di 6 anni e assistito da Sace “Garanzia Italia” – consentirà all’azienda di accelerare lo sviluppo del nuovo piano, avviato in seguito all’ingresso del fondo di Private Equity Oakley Capital nella compagine azionaria. In dettaglio, il nuovo piano prevede: l’accelerazione del percorso di internazionalizzazione, con particolare riferimento ai mercati con elevato potenziale di crescita come USA e Cina; l’espansione del canale digitale, tramite il potenziamento e l’internalizzazione della piattaforma di gestione dell’e-commerce, nonché l’introduzione di nuove competenze manageriali.

Il piano strategico, inoltre, prevede la razionalizzazione del portafoglio prodotti e l’espansione della marca Alessi, anche grazie all’avvio di partnership con brand del mondo del lusso.

Alessi nasce nel 1921 in Piemonte, e nella sua storia ha realizzato migliaia di oggetti, molti dei quali divenuti icone del design contemporaneo. L’universo Alessi conta più di trecento autori provenienti da tutto il mondo e include diverse categorie di prodotto tipiche del paesaggio domestico, ma anche dedicate alla persona.

Attualmente l’azienda è presente nei principali mercati mondiali con 6 filiali – Germania, Francia, Gran Bretagna, Giappone, Hong Kong e Stati Uniti – 6 Flagship Store monomarca, più di 100 shop-in-shop, diversi corner nei migliori Department Store internazionali e circa 3.000 rivenditori.

L’esportazione avviene in oltre sessanta Paesi e rappresenta i due terzi del fatturato.

Il fatturato raggiunto nel 2020 ha portato la società a ottenere un EBITDA positivo, così come i risultati del primo semestre 2021 confermano un trend di ulteriore crescita dei volumi e della redditività.

Alessi è stata la prima azienda di design italiana ad assumere, nel 2020, lo statuto giuridico di Società Benefit. Con tale trasformazione è stato portato a compimento un processo di sviluppo che nel 2017 aveva garantito la certificazione di B Corporation – riconfermata nel 2020.

L’azienda ha risposto ai cambiamenti che hanno investito il mercato negli ultimi anni – l’esplosione dell’e-commerce e la significativa evoluzione in termini di esigenze da parte del pubblico – con un nuovo piano strategico e una profonda trasformazione.

Per Enrico Fagioli, Responsabile della Divisione Growth Credit di illimity, “Alessi è un marchio iconico e da 100 anni rappresenta un unicum nel panorama mondiale. La società, a fronte di un mercato che ha subito enormi cambiamenti, ha saputo adattarsi alle nuove richieste, valorizzando il design made in Italy con una strategia improntata su innovazione, digitalizzazione e internazionalizzazione, sempre con uno sguardo rivolto alla sostenibilità. È nella mission di illimity supportare aziende come Alessi, con grande potenziale e che sappiano cavalcare i cambiamenti e adattarsi a nuovi contesti”.

“Con illimity, e il pool di banche di cui è capofila, abbiamo trovato il nostro partner finanziario strategico per accelerare lo sviluppo del piano volto all’espansione del brand Alessi a livello globale”, afferma Dino Saiani, Chief Financial Officer di Alessi.

“Un’avventura sfidante che, grazie agli investimenti messi in campo, si muove energicamente verso gli obiettivi pianificati: dallo sviluppo internazionale, all’accelerazione della crescita del canale digitale e alla introduzione di nuove competenze manageriali. Innovazione, valorizzazione delle potenzialità, responsabilità sono tra i valori prioritari di illimity, in cui ci riconosciamo pienamente e che ci uniscono in un comune modo di ‘fare impresa’”, aggiunge Daniel Talens, Amministratore Delegato di Alessi.

SAS ARTICOLO
SAS
Finanza Agevolata
Innova Finance
dhl

Leggi anche

SAS
dhl
anima 2
data factor

I più letti