WBF

Tim, ecco l’offerta del fondo Kkr

Aboca banner articolo

Il fondo americano Kkr ha presentato a Tim una manifestazione d’interesse “non vincolante e indicativa” per un’offerta pubblica di acquisto sul 100% delle azioni finalizzata al delisting. È stata qualificata come “amichevole”. Il prezzo indicato da pagare interamente per cassa “sarebbe pari a 0,505 euro”. I termini dell’operazione sono stati resi noti al termine della riunione straordinaria del cda della compagnia telefonica che ne ha preso atto.

Operazione amichevole e vincolata a gradimento governo

Kkr, prima di lanciare l’opa, vuole “svolgere una due diligence confirmatoria di durata stimata in quattro settimane”. La manifestazione di interesse è vincolata anche “al gradimento da parte dei soggetti istituzionali rilevanti”, ovvero al parere del Governo che ha sulla società la possibilità di esercitare il Golden Power.

La nota del cda

Il Consiglio di Amministrazione di TIM ha preso atto della intenzione di Kohlberg Kravis Roberts & Co. L.P. (KKR), allo stato non vincolante e indicativa (non-binding and indicative), di effettuare una possibile operazione sulle azioni di TIM attraverso un’offerta pubblica di acquisto sul 100% delle azioni ordinarie e di risparmio della Società, volta al delisting. La Manifestazione d’Interesse sarebbe soggetta alla condizione del raggiungimento della soglia di adesione minima del 51% del capitale sociale di entrambe le categorie azionarie. La Manifestazione d’Interesse è stata qualificata da KKR “amichevole” e aspira ad ottenere il gradimento degli amministratori della Società e il supporto del management. Essa è, allo stato, condizionata tra l’altro allo svolgimento di una due diligence confirmatoria di durata stimata in quattro settimane, nonché al gradimento da parte dei soggetti istituzionali rilevanti (key government stakeholders -la Società è soggetta ai poteri speciali, c.d. Golden Power, dell’Autorità di Governo). Il prezzo indicato da KKR nella Manifestazione d’Interesse, da pagare interamente per cassa -da considerarsi allo stato, oltre che non vincolante, anche meramente indicativo -sarebbe pari a Euro 0,505 per azione ordinaria o risparmio.

 

 

 

 

CDP1Advertisement
CDP2Advertisement
IV Forum Health
WBF

Leggi anche

CDP1Advertisement
CDP2Advertisement
IV Forum Health
WBF

Ultima ora

ABBIAMO UN'OFFERTA PER TE

€2 per 1 mese di Fortune

Oltre 100 articoli in anteprima di business ed economia ogni mese

Approfittane ora per ottenere in esclusiva:

Fortune è un marchio Fortune Media IP Limited usato sotto licenza.