WBF

Fmi: l’Italia accelera ma ora serve un governo

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Enel 2022

L’Italia accelera nel 2018, mettendo a segno una crescita dell’1,5%. Ma resta fanalino di coda di Eurolandia, che sperimenta tassi di crescita più alti. La Germania cresce infatti quest’anno del 2,5%, la Francia del 2,1% e la Spagna del 2,8%. La Grecia crescerà del 2,0%. Madrid e Atene sono pero’ alle prese con tassi di disoccupazione molto piu’ elevati di quello dell’Italia.

Quindi dall’Fmi sembra arrivare un appello a superare l’attuale fase di stallo politico in Italia. L’incertezza aumenta i rischi per l’attuazione delle riforme e quelli per un possibile riorientamento dell’agenda politica. Stessa analisi per Brasile, Colombia, Italia e Messico. Il Fmi rivede al rialzo le stime di crescita per l’Italia: dopo il +1,5% del 2017, il Pil 2018, salirà dell’1,5%, ovvero 0,1% punti percentuali in più rispetto alle previsioni di gennaio. Per il 2019 la crescita viene confermata al”1,1%. Rispetto al World Economic Outlook di ottobre, le stime per l’Italia sono state riviste al rialzo di 0,4 punti per il 2018 e di 0,2 punti per il 2019.

Per il Fondo, l’Italia, cosi’ come la Spagna, tuttavia, dovrebbe ridurre il suo elevato livello di debito che, insieme ai trend demografici sfavorevoli, richiede un miglioramento del bilancio strutturale primario per incanalarlo in una ”traiettoria di calo”. L’Italia infine dovrebbe rivedere la contrattazione salariale collettiva cosi’ da consentire una maggiore flessibilità per allineare i salari con la produttività. Lo afferma il Fmi nel World Economic Outlook, prevedendo un calo del tasso di disoccupazione italiano che, comunque, resta saldamente sopra il 10%. Il Fmi stima una disoccupazione in calo dall’11,3% del 2017 al 10,9% del 2018 e al 10,6% del 2019. In Eurolandia la disoccupazione è attesa scendere dal 9,1% del 2017 all’8,4% di quest’anno e all’8,1% del 2019.

WBF

Leggi anche

WBF
A2A

Ultim'ora

ABBIAMO UN'OFFERTA PER TE

€2 per 1 mese di Fortune

Oltre 100 articoli in anteprima di business ed economia ogni mese

Approfittane ora per ottenere in esclusiva:

Fortune è un marchio Fortune Media IP Limited usato sotto licenza.