Edison torna in utile nel primo trimestre

Edison torna in utile. Chiude il primo trimestre con ricavi a 2,6 miliardi di euro (dai 2,7 del primo trimestre 2017), un Ebitda a 201 milioni di euro (229 milioni) e vede un risultato netto di 42 milioni rispetto alla perdita di 19 milioni dello stesso periodo 2017, grazie alla buona performance industriale della filiera elettrica (+37% il mol) e, spiega la società, alla ritrovata stabilità delle attività di copertura sulle commodity. L’indebitamento finanziario netto è salito a 477 milioni dai 116 milioni della fine del 2017 per l’acquisizione di Gas Natural Vendita Italia che, spiega la società, con circa 500.000 clienti ha permesso a Edison di ampliare la propria base clienti consolidando il ruolo di terzo operatore sul mercato retail. Un posizionamento rafforzato a fine aprile con l’accordo per l’acquisto di Attiva, società di vendita di gas metano ai consumatori finali con circa 30.000 clienti in Puglia. Edison conferma la previsione di margine operativo lordo per l’intero 2018 nell’intervallo tra 670 e 730 milioni.