WBF

Turbocoating: per il 2020 possibili acquisizioni. Cresce business Usa

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Turbocoating
Enel 2022

Otto stabilimenti negli Stati Uniti, sei dei quali dedicati al medicale e due all’aviation. Un’attività oltreoceano intensa, quella di Turbocoating, l’azienda italiana la cui attività di anno in anno è sempre più focalizzata sugli States. Tradotto in numeri, il business statunitense impatta “circa per il 40% su quello complessivo. Ed è in forte aumento”, afferma Nelso Antolotti, fondatore e presidente della società dal cuore emiliano. “Pensiamo che nel giro di poco tempo gli Stati Uniti potrebbero diventare il mercato predominante”.

 

Il Gruppo oggi vanta altre 3 sedi produttive in Italia (Rubbiano, Trento, Bologna, Eboli), mentre le altre 8 negli Stati Uniti trovano casa a Charlotte, Duncan, Cincinnati, Memphis. E allo schieramente si è aggiunto anche un ulteriore punto in Cina a Wuxi. Ma a giocare un ruolo chiave per l’azienda sono i due stabilimenti in Oklahoma e in Carolina la cui produzione è destinata al mercato dell’aviazione. “Tra gli investimenti fatti negli Stati Uniti sono sicuramente i più importanti, così come lo sono le prospettive che offrono”, spiega Antolotti.

 

Ed è proprio la joint venture di Turbocoating con General Electric – di cui sono protagonisti questi due centri produttivi – ad aver spinto l’American Chamber of Commerce a premiare Antolotti con il Transatlantic Partnership Award 2019. “Facciamo trattamenti in modo esclusivo e molto riservato per GE per i motori di ultima generazione”, spiega Antolotti sottolineando che “per il 2020 consolideremo tutte le acquisizioni fatte, ma ne abbiamo nel mirino anche qualcun altra, per cui pensiamo di crescere sia dal punto di vista organico che dal punto di vista organico che di acquisizioni”, conclude.

 

WBF

Leggi anche

WBF
A2A

Ultim'ora

ABBIAMO UN'OFFERTA PER TE

€2 per 1 mese di Fortune

Oltre 100 articoli in anteprima di business ed economia ogni mese

Approfittane ora per ottenere in esclusiva:

Fortune è un marchio Fortune Media IP Limited usato sotto licenza.