Advertisement

29 Aprile 2020

La Lituania regala suolo pubblico per far riaprire bar e ristoranti

Carlotta Balena

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Vilnius, la capitale della Lituania, ha deciso di offrire gratuitamente l’utilizzo del suolo pubblico a tutti quegli esercenti duramente colpiti dalla crisi economica sopravvenuta in seguito alle chiusure forzate. La Lituania si trasformerà in un enorme bar a cielo aperto, dice il Guardian, descrivendo il piano messo in atto dal Paese baltico per allentare le misure di lockdown e permettere a bar, ristoranti e caffè di riaprire mantenendo le dovute distanze tra i cittadini.

 

Molti dei ristoranti, parrucchieri e negozi, infatti, non potrebbero rispettare il distanziamento imposto dalle norme di sicurezza all’interno dei loro piccoli locali, così, per andare loro incontro, il governo li ha lasciati liberi di utilizzare lo spazio esterno. La Lituania, che ha registrato 1.344 casi di coronavirus e 44 morti, ha riaperto questa settimana praticamente tutte le attività economiche, sebbene mantenendo rigide norme sul distanziamento e sulla sicurezza: numero massimo di clienti all’interno dei negozi, mascherine obbligatorie in tutti gli spazi pubblici e distanza di due metri tra gli individui. 

 

“I locali potranno usare le strade e le piazze adiacenti ai propri locali per mettere tavolini senza bisogno di pagare tasse per questa stagione e proseguire così le proprie attività – ha detto il sindaco di Vilnius Remigijus Šimašius. Questo dovrebbe aiutare gli esercenti a “riaprire, lavorare, pagare i lavoratori e mantenere la città viva”. 

 

Molti spazi della città sono stati così adibiti a bar all’aperto, compresa la centralissima piazza della Cattedrale, e molti altri si aspetta che verranno “occupati” man mano che si avvicina l’estate. La mossa è stata ben accolta dall’associazione lituana degli albergatori e ristoratori, che ha ammesso come l’utilizzo gratuito di suolo pubblico permetta di accogliere un numero maggiore di clienti e di riportare la vita nelle strade della città rispettando le norme di sicurezza. 

 

Un ulteriore aiuto al settore, poi, è arrivato sempre dal comune di Vilnius, che ha offerto ai lavoratori del settore sanitario un voucher del valore di circa 400 euro da spendere nei ristoranti e nei locali della città.  

A portata di click

Acquista Fortune in formato digitale per leggere i nostri contenuti su qualsiasi dispositivo.

In ufficio o a casa tua

Abbonati per ricevere dove preferisci ogni nuova uscita della versione cartacea di Fortune.

Rimani aggiornato

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la migliore selezione degli articoli di Fortune.