20 Maggio 2020

Ricostruzione: finanza, il valore dell’open innovation/Video

Fortune

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

La trasformazione digitale nel settore finanziario era già in atto. Le potenzialità del fintech e dell’insurtech sono diventate ancora più evidenti con la crisi innescata dal Coronavirus. È cambiata la percezione del rischio, si è rafforzato l’utilizzo della moneta digitale, gli intermediari puntano sulla tecnologia anche per migliorare la valutazione del merito di credito, l’open innovation è ormai consacrata come un valore imprescindibile. Ne hanno parlato, in un e-meeting per il ciclo ‘Ricostruzione’ di Fortune Italia Isabella Fumagalli, Ceo BNP Paribas Cardif, Paola Corna Pellegrini, Ceo Allianz Partners, Alessandro Piccioni, Strategy & Innovation Head Nexi, Riccardo Porta, Business development and Marketing Manager MyBank, Federico Vezzani, Partner BonelliErede.

 

 

A portata di click

Acquista Fortune in formato digitale per leggere i nostri contenuti su qualsiasi dispositivo.

In ufficio o a casa tua

Abbonati per ricevere dove preferisci ogni nuova uscita della versione cartacea di Fortune.

Rimani aggiornato

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la migliore selezione degli articoli di Fortune.