Advertisement Advertisement Advertisement Advertisement Advertisement

Softbank investirà 100 mln sulle startup di minoranze etniche

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
softbank george floyd proteste america

Che sia per avere un ritorno d’immagine tra i consumatori e sui mercati o per un genuino interesse verso qualcosa che non sia il semplice profitto economico, è sempre più frequente la tendenza da parte delle grandi aziende a occuparsi dei problemi della comunità, dalla sostenibilità ambientale alla parità di genere. Una tendenza che viene chiamata spesso stakeholder capitalism. Ora che le proteste dei cittadini americani scatenate dall’uccisione di George Floyd hanno ricordato quanto sia vivo il problema del razzismo negli Usa, il mondo della finanza potrebbe cominciare a muoversi per affrontare la diseguaglianza economica di stampo etnico; ovvero l’atavica disparità di opportunità a disposizione tra etnie diverse. Negli Stati Uniti, principalmente, bianchi da una parte e neri e latini dall’altra. Da segnalare, in questo senso, l’iniziativa di venture capital di SoftBank.

 

SoftBank è una holding finanziaria e tecnologica giapponese nell’ultimo anno spesso protagonista delle pagine economiche dei giornali. Ha registrato perdite per 961,576 miliardi di yen (7,86 miliardi di euro) alla chiusura dell’esercizio 2019, conclusosi il 31 marzo, a causa del crollo del valore di alcuni investimenti effettuati attraverso il Vision Fund, che, oltre ad aver avuto un certo impatto dall’arrivo del Covid-19, ha subito perdite per 1,93 trilioni di yen (15,77 miliardi di euro), tra cui Uber e WeWork. Le vicende del 2019 di WeWork sono state particolarmente spettacolari.

 

Ora, il conglomerato tecnologico giapponese lancerà un fondo del valore di 100 milioni di dollari (89 milioni di euro) da investire in progetti guidati da imprenditori appartenenti alle minoranze nere e latine negli Stati Uniti, dove è stato registrato il nono giorno consecutivo di proteste e disordini dopo la morte di Floyd per mano di agenti di polizia. Nel mondo del venture capital, anche altri si sono espressi contro il razzismo statunitense: tra questi, organizzazioni come Accel, Benchmark, First Round e Kleiner Perkins. “Il razzismo è triste”, ha detto il fondatore e Ceo della multinazionale, Masayoshi Son, attraverso il suo account personale su Twitter, dove ha annunciato la creazione dell’Opportunity Growth Fund, con il quale SoftBank intende contribuire a “farsi strada in un mondo ingiusto che ostacola il successo degli imprenditori neri e latini”, e che inizialmente sarà dotato di 10 milioni di dollari.

 

“La nostra attenzione si concentrerà sulle aziende che utilizzano la tecnologia per modificare i modelli di business tradizionali”, ha detto Marcelo Claure, di origini boliviane e direttore operativo di SoftBank, in una lettera ai dipendenti consultati dalla Nikkei Asian Review, in cui ha affermato che il fondo “non applicherà una commissione di gestione tradizionale, ma cercherà di mettere il maggior capitale possibile nelle mani dei fondatori e degli imprenditori di colore”. Come racconta Fortune, Claure guiderà il fondo come CEO insieme a Shu Nyatta, Managing Partner che in SoftBank già lavora al fondo per l’innovazione incentrato sull’America Latina. SoftBank ha anche coinvolto, per il comitato di supervisione sugli investimenti, due importanti figure afroamericane della tecnologia, il CEO di TaskRabbit Stacy Brown-Philpot e Paul Judge, fondatore dei TechSquare Labs.

 

softbank george floyd proteste america
A demonstrator raises a fist while holding a sign during a “Sit Out the Curfew” protest against the death of George Floyd who died on May 25 in Minneapolis whilst in police custody, along a street in Oakland, California on June 3, 2020. – US protesters welcomed new charges against Minneapolis officers in the killing of African-American man George Floyd — but thousands still marched in cities across the country for a ninth straight night, chanting against racism and police brutality. (Photo by Philip Pacheco / AFP)

 

Leggi anche

roma 1
milano 1
genova
bologna
roma 2
milano 2
torino
misto 1
roma 3
milano 3
misto 2
roma 4
milano 4
misto
bari
UCB
Gilead
Baglioni
ibsa
jefferson
Masmec
fujifilm

I più letti