Advertisement

8 Settembre 2020

5G, le tappe di Wind Tre: “Entro l’anno in 10 capoluoghi”

Carlotta Balena

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

“Non perdiamo il treno del 5G”: Gianluca Corti, Chief commercial officer di WindTre, parla della tecnologia come la chiave per lo sviluppo italiano e dell’evoluzione della sua azienda. La versione completa di questo articolo, a firma di Carlotta Balena, è disponibile sul numero di Fortune Italia di settembre 2020.

 

I mesi di lockdown che abbiamo trascorso in casa forse ci hanno insegnato più di tutto una cosa: l’importanza nella nostra vita della connessione internet e della disponibilità di dispositivi digitali in grado di metterci nelle condizioni di poter continuare a studiare, lavorare, o tenerci in contatto. Tutto questo nei prossimi anni avrà una immensa accelerazione, grazie all’introduzione di una tecnologia che impatterà in maniera esponenziale sulle nostre vite. Si tratta del 5G, un nuovo standard per la rete internet da mobile che consente di navigare a elevate velocità e di avere una tipologia di connessione che non è mai stata così abilitante.

Durante il lockdown gli operatori di telecomunicazioni hanno dovuto affrontare una sfida non indifferente per continuare a offrire un servizio di qualità ai loro abbonati, come spiega a Fortune Italia Gianluca Corti, Chief commercial officer di WindTre. La società nel giro di pochi giorni ha visto incrementare il proprio traffico con numeri che di solito si registrano in un anno, ma ha saputo rispondere all’enorme domanda con un processo di evoluzione dell’infrastruttura. Nell’orizzonte della società c’è naturalmente la definizione e il miglioramento dell’infrastruttura 5G, che sarà la protagonista della trasformazione digitale del nostro Paese nei prossimi anni, per le sue caratteristiche di bassa latenza, elevata affidabilità, e capacità di banda.

 

Quali sono le strategie di WindTre per l’implementazione della tecnologia 5G in Italia?

 

In preparazione al lancio del nuovo standard di rete, WindTre ha realizzato un significativo processo di consolidamento e modernizzazione della propria infrastruttura, definita ‘Top Quality’ e considerata ad oggi la più performante del mercato dai principali istituti specializzati. Una super rete che, durante il lockdown, ha consentito ai nostri clienti di godere di un servizio di altissima qualità con continuità, nonostante l’importante impennata del traffico voce e dati, che in pochi giorni è aumentato di un ordine di grandezza che in genere si registra in un anno. La nostra rete è oggi un’infrastruttura importante per il Paese, con 20mila siti di trasmissione ‘5G ready’ ed entro la fine dell’anno, saremo attivi in una decina di capoluoghi con la tecnologia di quinta generazione, 70 entro il 2021.

 

La versione completa di questo articolo, a firma di Carlotta Balena, è disponibile sul numero di Fortune Italia di settembre 2020. Ci si può abbonare al magazine mensile di Fortune Italia a questo link: potrete scegliere tra la versione cartacea, quella digitale oppure entrambe. Qui invece si possono acquistare i singoli numeri della rivista in versione digitale.

 

A portata di click

Acquista Fortune in formato digitale per leggere i nostri contenuti su qualsiasi dispositivo.

In ufficio o a casa tua

Abbonati per ricevere dove preferisci ogni nuova uscita della versione cartacea di Fortune.

Rimani aggiornato

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la migliore selezione degli articoli di Fortune.