CDP3Advertisement
CDP4Advertisement
WBF

Dazn corre ai ripari. Un mese gratis per chi ha subito disservizi

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Aboca banner articolo

Ormai non si può più nemmeno parlare di falsa partenza. Dopo cinque giornate di campionato, la trasmissione in streaming delle partire da parte di Dazn continua a essere un caso su cui interviene anche la politica. Il Pd, per dire, ha presentato una mozione parlamentare in cui si chiede alla società e alla Lega calcio di risarcire gli abbonati che, ancora nell’ultima giornata, hanno subito disservizi.

E il broadcaster corre ai ripari. “In relazione a quanto accaduto nel corso delle partite delle 18.30 del 23 settembre, Dazn conferma che tutti i clienti impattati, ovvero coloro che non sono riusciti ad accedere all’app fino al ripristino del servizio, potranno usufruire di un mese di visione senza ulteriori costi aggiuntivi”.

“Tali utenti riceveranno nel corso dei prossimi giorni, direttamente da Dazn una comunicazione via e-mail a conferma dell’offerta di un mese gratuito”, spiegala società.

Dazn, inoltre, “ribadisce che prosegue il dialogo e il confronto con la Lega Serie A in un immutato clima di collaborazione e trasparenza”.

CDP1Advertisement
CDP2Advertisement
WBF

Leggi anche

CDP1Advertisement
CDP2Advertisement
WBF
A2A

Ultim'ora

ABBIAMO UN'OFFERTA PER TE

€2 per 1 mese di Fortune

Oltre 100 articoli in anteprima di business ed economia ogni mese

Approfittane ora per ottenere in esclusiva:

Fortune è un marchio Fortune Media IP Limited usato sotto licenza.