Scuola Politica ‘Vivere nella Comunità’: al via la terza edizione

scuola politica vivere nella comunità
Poste banner articolo
Aboca banner articolo

Accompagnare giovani di talento in un percorso di formazione politica e culturale, puntando su competenza e merito. La Scuola Politica “Vivere nella Comunità” ha inaugurato la terza edizione del progetto, nato dall’intuizione del prof. Pellegrino Capaldo, fondato con Sabino Cassese, Marcello Presicci e Paolo Boccardelli, nel solco dell’ambizioso obiettivo che ha animato le precedenti: investire nella creazione di nuovi leader, una classe dirigente competente e preparata, che abbia gli strumenti per accogliere le sfide dei nostri tempi e sappia percepire la responsabilità dell’essere un ‘civil servant’.

Per farlo, la Scuola Politica si avvale di un corpo docenti formato dalle migliori professionalità del nostro Paese, provenienti da settori diversi, tra i quali per il 2023 spiccano i nomi di Magda Bianco, Marta Cartabia, Leonardo Donato, Paolo Gualdani, Maximo Ibarra, Massimo Lapucci, Stefano Lucchini, Lodovico Mazzolin, Renato Mazzoncini, Carlo Messina, Monica Parrella, Francesco Profumo e Giovanni Quaglia.

Sono state 1500 le richieste pervenute complessivamente da giovani da tutta Italia e anche da Belgio, UK e Spagna: 300 candidati per la prima edizione, 500 per la seconda, 700 per la terza.

Per i 40 partecipanti selezionati, il percorso di formazione è completamente gratuito, grazie al sostegno di numerose imprese, tra cui Intesa San Paolo, Generali, Cassa Depositi e Prestiti, Engineering e Milano Investment Partners, che credono nell’alto valore di questo percorso che, nell’arco dei tre anni, si è già imposto come luogo privilegiato di apprendimento, con il privilegio di poter contare sulla straordinaria occasione di interazione e relazione con i docenti scelti.

ABBIAMO UN'OFFERTA PER TE

€2 per 1 mese di Fortune

Oltre 100 articoli in anteprima di business ed economia ogni mese

Approfittane ora per ottenere in esclusiva:

Fortune è un marchio Fortune Media IP Limited usato sotto licenza.