GILEAD
Leadership Heade
Poste Italiane
Cerca
Close this search box.

Approvato il Def ‘light’, crescita 2023 all’1% e deficit verso il 4,5%

Il Documento di economia e finanza nella versione “light” è stato approvato con le previsioni tendenziali per questo anno transitorio, senza includere il quadro programmatico. Questo documento contiene numeri “realistici”, evidenziando l’impatto significativo del Superbonus sulle finanze pubbliche. Il governo non esclude ulteriori strette sul Superbonus e promette nuovi tagli di spesa in vista della manovra del 2025, che avrà come priorità confermare il taglio del cuneo fiscale.

Le previsioni economiche indicano una crescita del PIL dell’1% quest’anno e dell’1,2% il prossimo, con un deficit previsto al 4,3% per quest’anno, che scenderà al 3% nel 2026. Tuttavia, c’è un’inversione di rotta per quanto riguarda il debito pubblico, che salirà progressivamente fino al 139,8% nel 2026, con il calo previsto solo per il 2027.

Il Superbonus ha un impatto significativo sul debito pubblico nei prossimi anni, e il ministro dell’Economia Giancarlo Giorgetti ha dichiarato che la sua decisione sul Def è stata influenzata dai dati recenti relativi al Superbonus. Giorgetti sta aspettando la decisione di Eurostat su come classificare i crediti relativi al Superbonus e non esclude nuovi interventi nel decreto in esame al Parlamento.

Il governo sta già pensando a nuovi tagli di spesa per far quadrare i conti, ma la dimensione dei risparmi sarà più chiara solo dopo che Bruxelles avrà dato le istruzioni sulla nuova governance dell’UE.

La prossima manovra fiscale, che deve essere inviata a Bruxelles entro il 20 settembre, avrà come priorità la conferma del taglio del cuneo fiscale anche nel 2025. Tuttavia, altri punti come la scadenza dell’Irpef a 3 aliquote e le privatizzazioni sono ancora in fase di valutazione e discussione.

Leadership Forum
Poste Italiane

Leggi anche

Ultima ora

ABBIAMO UN'OFFERTA PER TE

€2 per 1 mese di Fortune

Oltre 100 articoli in anteprima di business ed economia ogni mese

Approfittane ora per ottenere in esclusiva:

Fortune è un marchio Fortune Media IP Limited usato sotto licenza.