22 Gennaio 2020

Le 50 ‘World’s Most Admired Companies’: Apple davanti a tutte

Alessandro Pulcini

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Quali sono le aziende più ammirate dal mondo del business? Ogni anno la risposta la fornisce Fortune, con la classifica delle Most Admired Companies. Le aziende vengono valutate sulla base del sondaggio effettuato su 3770 tra dirigenti e analisti. I risultati vengono poi divisi in settori industriali e categorie, e incrociati per arrivare a compilare la lista delle 50 All-star mondiali, ovvero quelle aziende che eccellono in tutte le nove categorie di performance considerate, indipendentemente dal proprio settore. Quest’anno ad aggiudicarsi il primo posto è stata Apple, che oltre a posizionarsi tra le migliori aziende mondiali in tutte le categorie, si è anche affermata come la migliore in assoluto nella capacità di attrarre talenti.

A completare la top ten ci sono, in ordine: Amazon, Microsoft (il Ceo Satya Nadella è stato ancora una volta indicato come Ceo più sottovalutato), Walt Disney, Berkshire Hathaway, Starbucks, Alphabet, JPMorgan Chase, Costco Wholesale e Salesforce.

Come sottolineano Scott De Carlo e Matthew Heimer, tra i maggiori spunti di riflessione date dalla classifica di quest’anno c’è la riscossa di alcuni concorrenti di Amazon nel settore retail, su tutti Best Buy. Non mancano le conseguenze dei guai avuti durante l’anno, come sa bene Boeing, che cede le redini della categoria ‘aerospace and defence’ a favore di Raytheon. Chi non cede di un millimetro è Disney, davanti a tutti nella categoria entertainment per il 17esimo anno consecutivo.

La lista completa della Top 50 delle All Star selezionate da Fortune si può trovare qui.

A portata di click

Acquista Fortune in formato digitale per leggere i nostri contenuti su qualsiasi dispositivo.

In ufficio o a casa tua

Abbonati per ricevere dove preferisci ogni nuova uscita della versione cartacea di Fortune.

Rimani aggiornato

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la migliore selezione degli articoli di Fortune.