cdp banner 1
cdp banner 2
WBF

Le lettere di Jeff Bezos agli azionisti di Amazon

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
jeff bezos amazon
Enel 2022
Di Alan Murray – Jeff Bezos è il più importante business leader dei nostri tempi, e se si vuol sapere come è riuscito a diventare quello che è oggi, una risposta si può trovare nella primissima lettera che ha scritto agli azionisti nel 1997. Allora Amazon.com aveva un fatturato annuo di 148 mln di dollari, rispetto ai 280 mld di oggi. Ma il suo messaggio era chiaro e chiaro: focus sul lungo termine, ossessione per i clienti, scelte audaci e mai timide, standard di alto livello nelle assunzioni; tutto per creare “una dinastia duratura”.

 

Da allora, Bezos – ispirandosi a Warren Buffett – ha esposto ogni anno i suoi pensieri commerciali in termini chiari nella sua lettera annuale agli azionisti. Fino ad ora nessuno aveva pensato di riunire quelle lettere in un libro. Ciò può essere in parte dovuto alla relazione difficile tra Bezos e gran parte dell’industria editoriale.

 

Ma adesso PublicAffairs e Harvard Business Press hanno annunciato di voler pubblicare Invent and Wander: The Collected Writings of Jeff Bezos, un libro che riunisce 23 anni di lettere annuali, interviste, scritti e discorsi di Bezos, e un’introduzione di 10.000 parole scritta da Walter Isaacson — biografo di Steve Jobs, Albert Einstein, Ben Franklin e Leonardo da Vinci. Isaacson mette Bezos “nello stesso campionato delle altre personalità che ho studiato”. Il libro fornisce una finestra avvincente su Bezos l’uomo e Bezos il fenomeno degli affari.

 

Il merito di questa insolita creazione va a Peter Osnos, fondatore di PublicAffairs, che ha ritenuto la lettera di Bezos del 2018 stranamente avvincente. Lavorando con il principale dirigente delle comunicazioni di Amazon, Jay Carney, e con i suoi colleghi di Hachette, che possiede PublicAffairs, Osnos è stato in grado di stipulare un contratto accettabile per tutte le parti. Non è un libro sponsorizzato da Amazon. Il contratto è stato firmato dallo stesso Bezos e tutti i proventi andranno alla filantropia.

 

Ci sono molte perle di saggezza di Bezos da trovare nelle pagine di Invent e Wander. Eccone alcune:

 

“Puoi lavorare a lungo, duramente o in modo intelligente, ma da Amazon non puoi scegliere di fare solo due cose su tre”. -1997“La nostra visione è quella di utilizzare questa piattaforma per costruire la società più incentrata sul cliente mai esistita, un luogo in cui i clienti possono trovare e scoprire qualsiasi cosa, tutto ciò che potrebbero desiderare di acquistare online”. -1999

 

“Le nostre azioni sono diminuite di oltre l’80% rispetto a quando vi ho scritto l’anno scorso. Tuttavia, in ogni caso, l’azienda Amazon.com si trova in una posizione più forte ora che in qualsiasi altro momento nella sua storia”. -2000

 

“Abbiamo un ciclo operativo che genera liquidità perché trasformiamo rapidamente il nostro inventario, raccogliendo i pagamenti dai nostri clienti prima che i pagamenti siano dovuti ai nostri fornitori … Se ci obbligano a scegliere tra il seguire le tradizionali regole della contabilità e massimizzare il valore dei flussi di cassa futuri, scegliamo i flussi di cassa”. -2004

 

“La vostra squadra di missionari non vede l’ora di generare flussi di cassa positivi per le azioni e i rendimenti sul capitale. Sappiamo di poterlo fare mettendo al primo posto i clienti. Vi garantisco che c’è più innovazione davanti a noi che dietro di noi”. -2007

 

“Come sapranno i lettori abituali di questa lettera, la nostra energia in Amazon proviene dal desiderio di impressionare i clienti, piuttosto che dall’impegno nel battere i concorrenti”. 2012

 

“Non facciamo presentazioni PowerPoint (o altre presentazioni con slide) su Amazon. Invece, scriviamo memo, strutturati narrativamente, di sei pagine. Ne leggiamo uno in silenzio all’inizio di ogni incontro in una sorta di clima da ‘aula studio’ … Alcuni di questi memo hanno la chiarezza di angeli che cantano … A volte sono l’esatto opposto. -2017

 

“Siamo ancora al Day 1”. -2009-2019

 

La pubblicazione del libro è prevista per novembre.

WBF
cdp 1

Leggi anche

WBF
cdp 1
cdp 2
A2A

Ultim'ora

ABBIAMO UN'OFFERTA PER TE

€2 per 1 mese di Fortune

Oltre 100 articoli in anteprima di business ed economia ogni mese

Approfittane ora per ottenere in esclusiva:

Fortune è un marchio Fortune Media IP Limited usato sotto licenza.