CDP3Advertisement
CDP4Advertisement
WBF

Coronavirus, giornata nera: 853 morti

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Aboca banner articolo

Sono 23.232 i nuovi contagi da Coronavirus, a fronte di 188.659 tamponi. La buona notizia è che cala il rapporto positivi/tamponi: 12,31% quando ieri era al 15,4%. La pessima notizia è che si registrano 853 decessi, il dato più alto della seconda ondata. Ieri c’erano stati 22.930 nuovi casi con 148.945 tamponi. Le vittime erano state 630.

 

Il numero dei decessi, commenta il direttore generale della Prevenzione del ministero della Salute, Gianni Rezza, è “purtroppo alto. Come sappiamo anche quando tendono a diminuire i nuovi casi grazie all’impatto delle misure prese gli indicatori che calano per ultimi sono proprio quelli relativi al sovraccarico delle terapie intensive e al numero dei decessi”, ha commentato., aggiungendo: “C’è cauto ottimismo perché diminuiscono i positivi, controbilanciato da questi numeri sui decessi, sappiamo che gli effetti di questa lunga scia si vedranno per diverso tempo”.

 

 

CDP1Advertisement
CDP2Advertisement
WBF

Leggi anche

CDP1Advertisement
CDP2Advertisement
WBF
A2A

Ultim'ora

ABBIAMO UN'OFFERTA PER TE

€2 per 1 mese di Fortune

Oltre 100 articoli in anteprima di business ed economia ogni mese

Approfittane ora per ottenere in esclusiva:

Fortune è un marchio Fortune Media IP Limited usato sotto licenza.