fbpx

3 Settembre 2019

Auto elettriche, le vendite globali sono diminuite. È la prima volta

Fortune

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Fortune.com/Bloomberg – A luglio le vendite globali di auto elettriche sono diminuite per la prima volta nella storia. È successo dopo che la Cina ha ridimensionato i sussidi agli acquisti, testimoniando così l’importanza dell’assistenza governativa sul mercato, fiorente, delle auto elettriche.

Le vendite mensili in tutto il mondo sono scese del 14% a circa 128mila veicoli elettrici plug-in, ha dichiarato la Sanford C. Bernstein in un rapporto. Le vendite sono diminuite in Cina e Nord America, mentre sono aumentate in Europa.

La crescita in Cina, il più grande produttore (e il più grande mercato) di veicoli elettrici, sta rallentando a causa di una riduzione dei sussidi per veicoli elettrici e un’economia iun rallentamento. Fattori che pesano sulle decisioni di acquisto dei consumatori. Il governo cinese ha ridotto i finanziamenti per gli acquisti individuali di veicoli a partire dal 26 giugno per incoraggiare le case automobilistiche a concentrarsi sull’innovazione dei prodotti.

Mentre i veicoli elettrici rappresentano solo una parte del mercato automobilistico, attualmente, le case automobilistiche puntano sul segmento per la crescita futura. Il rallentamento della domanda di macchine tradizionali ha fatto precipitare i mercati automobilistici di tutto il mondo in un declino guidato da un calo storico in Cina.

Per i primi sette mesi dell’anno, il mercato globale delle auto elettriche ha mostrato una crescita del 35%, secondo la Bernstein. L’istituto di ricerca stima che le vendite per l’intero anno saliranno dal 23% al 48% – da 2,4 a 2,9 milioni di unità nel 2019. “Non sorprende che lo slancio di crescita si sia arrestato a luglio a causa dei tagli alle sovvenzioni”, hanno affermato gli analisti di Bernstein nel rapporto. “Nonostante la prevista debolezza a breve termine nel secondo semestre, continuiamo ad essere positivi sulla domanda di veicoli elettrici a lungo termine’. Tesla ha guidato il mercato dei veicoli passeggeri con vendite di circa 20mila unità a luglio, seguita da BYD Co., il marchio cinese sostenuto da Warren Buffett.

In ufficio o a casa tua

Abbonati per ricevere dove preferisci ogni nuova uscita della versione cartacea di Fortune.

Rimani aggiornato

Iscrivti alla nostra newsletter per ricevere la migliore selelezione degli articoli di Fortune.