Advertisement

10 Luglio 2020

L’università che conta: ecco gli atenei italiani più quotati

Fortune

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Viaggio negli atenei italiani più quotati per reputazione e capacità di offrire buoni collegamenti con il mondo del lavoro. La versione completa di questo articolo, a firma di Carlotta Balena, è disponibile sul numero di Fortune Italia di luglio/agosto.

 

Da qualche anno circola un concetto pericoloso. Una retorica che dipinge gli anni passati sui libri come tempo perso, il titolo come un ‘pezzo di carta’, di cui in fondo si può fare anche a meno, perché sul lavoro le competenze che servono sono altre. Come se ci fosse una competizione tra pratica e teoria, come se le due non fossero complementari e ugualmente necessarie. Non ascoltate quelli che dicono che l’università non serve. Mentono. Tanto è vero che anche colui che di solito viene portato come esempio dell’imprenditore che riesce a diventare miliardario abbandonando le aule universitarie, il founder di Facebook Mark Zuckerberg, che aveva lasciato Harvard proprio per lanciare il social che lo ha reso ricco, poi vi è tornato, per riprendersela quella laurea, con un discorso tutto dalla parte di chi studia. 

In Italia non avremo Harvard, che si pone al terzo posto nel ranking mondiale delle università, dopo Massachusetts Institute of Technology (MIT) e Stanford, rispettivamente al primo e secondo posto. Ma guardando le classifiche vediamo come le università italiane migliorino di anno in anno, con ben 36 atenei tra i mille che compaiono, da 93 nazioni, nella classifica mondiale Qs World University Rankings (Quacquarelli Symonds), tra le più importanti agenzie di classificazione universitaria statale a livello internazionale, arrivata quest’anno alla diciassettesima edizione.  

 

La versione completa di questo articolo, a firma di Carlotta Balena, è disponibile sul numero di Fortune Italia di luglio/agosto. Ci si può abbonare al magazine mensile di Fortune Italia a questo link: potrete scegliere tra la versione cartacea, quella digitale oppure entrambe. Qui invece si possono acquistare i singoli numeri della rivista in versione digitale.

A portata di click

Acquista Fortune in formato digitale per leggere i nostri contenuti su qualsiasi dispositivo.

In ufficio o a casa tua

Abbonati per ricevere dove preferisci ogni nuova uscita della versione cartacea di Fortune.

Rimani aggiornato

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la migliore selezione degli articoli di Fortune.