Advertisement Advertisement Advertisement Advertisement Advertisement
Milteny

People

Ogni mese, Fortune Italia pubblica una lista di profili. Cinque persone che nel mese precedente si siano distinte, per motivi positivi o negativi, nel loro settore: dalla politica alla finanza, dall’economia allo sport e allo spettacolo. 

Benedetta Pilato
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Tarantina, 16 anni, Benedetta Pilato studia al liceo scientifico nella sua città. Il 22 maggio, ai campionati europei di nuoto di Budapest ha frantumato in batteria il record mondiale dei 50 rana: 29’’ 30 contro 29’’ 40, il primato della regina della specialità, la statunitense Lilly King. È la terza nuotatrice italiana a battere un record iridato dopo Novella Calligaris e Federica Pellegrini, che il primo lo aveva centrato a 19 anni. A dispetto della giovane età, la nuotatrice, che dopo il primato si è anche aggiudicata l’oro, non è nuova a queste imprese. Nel 2019, a 14 anni, aveva vinto l’argento ai mondiali di Gwangju, in Corea del Sud, proprio dietro a King. “La mia priorità resta la scuola”, ha sempre dichiarato nonostante i successi sportivi.

Finanza Agevolata
Innova Finance
box amgen

I più letti

People

Precedente
Successivo