novanordisk
novanordisk 2
novanordisk 3
novanordisk 4
novanordisk 5
novonordisk 6
novonordisk 7
novonordisk 8
novonordisk 9
novonordisk 10
novonordisk 11
novonordisk 12
Novonordisk 13
novonordisk 14
novonordisk 15
novonordisk 16
philip

La settimana, storie e analisi: da Lucano a Morisi, l’equilibrio che non c’è

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
mimmo lucano

Ecco gli argomenti della newsletter di questa settimana:

 

– Lucano, Giffoni, Morisi e il corto circuito politica-giustizia

– Draghi e Greta

– Storia di una moderna crisi energetica

– Bankitalia, in aumento gli esposti

– La sfida del carbonio

 

L’opinione

Di Fabio Insenga

 

Le sentenze non si commentano, si applicano. Intorno a questa frase, su cui garantisti e giustizialisti da sempre si dividono, si può costruire un dibattito infinito. A partire dal dilemma se sia sempre giusto sostenere che ci si debba difendere nel processo e non dal processo. Il caso di Mimmo Lucano, ma anche quello di Michael Giffoni, gli ultimi in ordine temporale di una lunga serie, ripropongono l’eterno corto circuito che si crea fra la giustizia, l’informazione e la politica.

Sono due casi diversi che aiutano però a focalizzare un aspetto che non si deve sottovalutare: servirebbe, nelle valutazioni che seguono a una sentenza, un equilibrio che quasi sempre non c’è.

Trovate qui l’opinione integrale.

fabio.insenga@fortuneita.com

Le altre storie della settimana

Clima
Draghi a Greta e ai giovani attivisti: Vi stiamo ascoltando

“Dobbiamo agire adesso. Sono convinto che abbiamo tanto da imparare dalle vostre idee, i vostri suggerimenti e la vostra leadership. La vostra mobilitazione è stata di grande impatto, e potete starne certi: vi stiamo ascoltando”. Mario Draghi si impegna davanti ai giovani della Youth4climate. Lo fa sia nell’intervento alla Pre Cop26 in corso a Milano sia nell’incontro in Prefettura con le attiviste per l’ambiente Greta Thunberg, Vanessa Nakate e Martina Comparelli che, secondo palazzo Chigi, “è andato benissimo”.

Energia
Regno Unito, storia di una moderna crisi energetica

Crisi energetica? Incidente di percorso? Chiamatela come volete, le notizie sul mercato dell’energia provenienti dal Regno Unito dipingono un’immagine distopica di ciò che accade quando un’economia, che compie la giusta transizione verso un’energia rinnovabile, pulita e accessibile, deve affidarsi al costosissimo gas per andare avanti.

Finanza
Bankitalia: in aumento gli esposti (anche per le truffe online)

“Il 2020 è stato un anno difficile per i clienti nelle relazioni con le banche e gli intermediari finanziari, soprattutto per gli effetti della pandemia”. Lo afferma il governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco, nella presentazione alla “Relazione sugli esposti dei clienti delle banche e delle finanziarie”.

Ambiente
Foreste e boschi, la sfida del carbonio

Scrive Larry Fink, Ceo di Blackrock, che “le aziende devono avanzare piani relativi alla compatibilità del proprio modello di business con un’economia a zero emissioni nette”. Target auspicabilli, ma estremamente difficoltosi. La soluzione è il mercato volontario di crediti di carbonio che, in prospettiva, ha una potenzialità da 70 miliardi di dollari di controvalore.

Notizie Adnkronos:

Il premio Leonardo a Andrea Illy

– ‘L’Italia che verrà’, l’iniziativa UnipolSai per valorizzare chi crede ai giovani

bristol
INFRATEL
double for you 2
Microsoft Banner Articolo
dhl

Leggi anche

bristol
INFRATEL
double for you 2
Galapagos Rubrica
dhl
Bristol
BITPANDA
INFRATEL
double for you 2

Ultim'ora